Le barriere a scuola non hanno giustificazione

Tag: barriera

Il “Lento Pede” di Cicciano

Un’altra delle numerose Sezioni UILDM che collaborano con le scuole del proprio territorio per favorire l’inclusione sociale è quella di Cicciano, in provincia di Napoli. In questo caso l’associazione ha messo a punto un progetto intitolato Lento Pede, che da alcuni anni propone agli alunni delle scuole primarie, come accaduto ad esempio l’anno scorso con la Scuola… Read More ›

Come consigliere UILDM e come padre

Carlo Fiori, consigliere nazionale UILDM dal 2009 e, prima, attivo nell’ambito della Sezione UILDM di Brescia per molti anni, ha in particolare la delega alla Giornata Nazionale dell’Associazione. Inoltre, anzi, prima di tutto, è papà di Daniele, giovane adolescente con distrofia muscolare. Si è deciso di dare spazio alla testimonianza di Fiori a pochi giorni… Read More ›

I tempi del Comune non sono quelli di Sebastiano

8 anni, II elementare, Trieste. Lui, Sebastiano, ha l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA) e da sempre si muove sulla sua carrozzina. Ha frequentato la scuola d’infanzia con tutti gli altri bambini ma poi la malattia si è complicata e ora frequenta le elementari con la soluzione della “scuola domiciliare” e il patto che a scuola ci… Read More ›

“Assente Ingiustificato 2013”: a Roma per Simone

Roma, Istituto Enzo Ferrari, novembre 2013. Simone d’ora in poi entrerà a scuola dallo stesso ingresso di tutti gli altri. Inoltre, potrà seguire le lezioni con un nuovo computer portatile di ultima generazione. Grazie ad Assente Ingiustificato 2013. Ida Crea, la dirigente della scuola, ci scrive: «22 novembre 2013: UILDM e Cittadinanzattiva entrano all’Istituto Enzo Ferrari di Roma… Read More ›

Due rampe di scale davanti alla palestra

Flavia ha 10 anni e frequenta la quinta elementare di un istituto di Ischia. In seguito ad un trauma peri-natale (travaglio eccessivamente prolungato della madre e mancato parto cesareo) riporta una severa anossia cerebrale con conseguente tetraplegia che non le ha mai consentito di deambulare autonomamente e di avere un normale sviluppo psicomotorio e del linguaggio. La bambina, quindi, è… Read More ›

La classe rinuncia a ginnastica e rimane con Simone

Simone è un ragazzo di 14 anni, costretto in carrozzina a causa di una patologia genetica degenerativa, la distrofia muscolare di Duchenne, che indebolisce progressivamente i muscoli fino a rendere completamente immobile la persona. Frequenta il primo anno di un istituto tecnico commerciale nel Lazio, dove si trova molto bene: lì ci sono i suoi amici di infanzia, i professori lo… Read More ›

La voce dell’esperto: Salvatore Nocera

Intervista a Salvatore Nocera, vicepresidente nazionale della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), impegnato dagli Anni Sessanta nel settore scuola e considerato oggi uno dei massimi esperti italiani. Qual è il suo giudizio sulla qualità dell’inclusione scolastica nel nostro Paese? Senza dubbio, in àmbito di inclusione scolastica, la nostra normativa è la migliore al mondo. Ci sono… Read More ›

Il bisogno della stabilità nel percorso di studi

Francesco, 18 anni il prossimo luglio, è un ragazzo con una disabilità motoria che lo costringe in carrozzina, socio della sezione UILDM di Milano. Frequenta il quarto anno di un istituto tecnico sperimentale ad indirizzo multimediale e, seppur ancora un adolescente, ha già dimostrato grande tenacia quando si tratta di lottare per affermare i propri diritti soprattutto in… Read More ›

Segreteria Nazionale UILDM

tel 049/8021001 – 757361, Fax 049/757033
direzionenazionale@uildm.it