Le barriere a scuola non hanno giustificazione

“Assente Ingiustificato” interverrà a Teramo

Foto_teramo_003 (600 x 450)G. e C. sono un bambino e una bambina che frequentano la prima classe della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Gaetano Cardelli di Mosciano Sant’Angelo, in provincia di Teramo.
A scriverci è la loro dirigente scolastica, M. Gabriella Di Domenico: «(…) I due bambini sono entrambi affetti da forme di disabilità grave che richiedono assistenza materiale quotidiana, inclusa quella igienica. Nel plesso da loro frequentato è presente un bagno dedicato non molto ampio, sicuramente adatto a bambini più piccoli ma diventato insufficiente per loro che oramai stanno crescendo e pesano già più di 30 chili. In questo locale, visto lo spazio esiguo, non è possibile posizionare una brandina fissa per cambiarli quando serve. Sarebbe invece necessario poter disporre di un lettino pieghevole, una sedia reclinabile o di altro presidio mobile analogo che consentirebbe di accudirli nello spazio utile, in attesa di un intervento strutturale di ampliamento del locale.
Sappiamo bene che la vita degli studenti con disabilità importanti non è sempre facile, ma cerchiamo di adoperarci al meglio per rimuovere gli ostacoli che possano creare disagio alla loro vita quotidiana…».
Eppure, per la dirigente non è stato possibile finora reperire le risorse necessarie per l’acquisto dei presidi necessari a migliorare la qualità di vita dei due alunni nel tempo della loro permanenza a scuola. Grazie alla presenza della UILDM sul territorio, tramite la sua Sezione di Teramo, il progetto Assente Ingiustificato interverrà concretamente destinando parte dei fondi raccolti al miglioramento della qualità della vita scolastica dei piccoli G. e C.. Nei prossimi mesi, grazie alla fiducia che anche quest’anno e proprio in queste ore gli italiani mostrano di riporre in noi aderendo alla nostra campagna di raccolta fondi in sostegno del progetto Assente Ingiustificato (fino a sabato 26 aprile sei ancora in tempo: invia un sms o chiama da rete fissa il 45509!), potremo pubblicare un nuovo testo della dirigente Di Domenico, che assomiglierà a quelli a firma di Ida Crea, Eugenia Rossana Fabiano e Celestina Cielo, dirigenti rispettivamente di un istituto scolastico di Roma, Milano e Torino, che hanno beneficiato di un intervento di Assente Ingiustificato 2013 e che ci scrivono ringraziando e testimoniando il miglioramento nella qualità della vita dei propri studenti con disabilità.

Con tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Segreteria Nazionale UILDM

tel 049/8021001 – 757361, Fax 049/757033
direzionenazionale@uildm.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: