Le barriere a scuola non hanno giustificazione

Udine: bambini a caccia di barriere

2011.12.01_UILDM-Udine_Progetto-barriere_Scuola-Rodari-di-Udine-07 (600 x 391)La UILDM è un’associazione capillarmente radicata nel territorio, dove opera attraverso le sue Sezioni. Molte di esse, negli anni, hanno sviluppato progetti a favore dell’inclusione scolastica. A Udine, a esempio, la Sezione locale ha ormai da alcuni anni investito energie e risorse in una serie di progetti per le scuole, con particolare attenzione per i bambini delle primarie. Qui, l’argomento scelto per entrare nelle aule è stato quello delle barriere architettoniche, considerato il più adatto ad avvicinare in modo ludico e attivo i piccoli cittadini al tema dell’integrazione e della piena partecipazione alla vita sociale delle persone con disabilità. Muovendo da questo presupposto, la Sezione friulana ha costruito una vera e propria proposta didattica intitolata La città accessibile, la città di tutti, che viene offerta alle scuole, adattandola alle diverse esigenze e disponibilità degli insegnanti.

Il percorso proposto prevede due incontri a distanza di qualche settimana, durante i quali i bambini vengono prima fatti avvicinare alla materia e poi coinvolti attivamente nella rilevazione di barriere architettoniche nei luoghi da loro frequentati (la scuola, la casa, i percorsi compiuti abitualmente) e nella produzione di una serie di elaborati (disegni, racconti, manifesti pubblicitari) che in parte sono anche stati raccolti in una pubblicazione realizzata in collaborazione con il Comune di Udine.
Per l’occasione la Sezione ha predisposto del materiale didattico originale composto, tra l’altro, da una dispensa illustrata sul tema delle barriere architettoniche (La città di Federico, con i disegni di Giovanni Valente); da alcuni giochi realizzati su supporto cartaceo e computer; da due modelli di schede semplificate per la rilevazione dell’accessibilità alle persone in carrozzina di un edificio e di un percorso.
Uno degli incontri, inoltre, viene in genere dedicato anche alla “visita virtuale” della mostra fotografica sul tema delle barriere architettoniche Questa è la mia città (realizzata dalla UILDM Udine nel 2011 in collaborazione con il fotografo Matteo Lavazza Seranto).
Fondamentale, naturalmente, è il contatto diretto degli alunni con le persone con disabilità in carrozzina che guidano le lezioni e sono disponibili a rispondere alla raffica di domande di ogni genere che nascono senza filtri dalla curiosità dei bambini. In tre anni sono state coinvolte nel progetto una ventina di classi e circa 400 alunni, una parte dei quali hanno anche ricevuto in regalo una maglietta con un disegno originale della Pimpa creato per la UILDM di Udine da Francesco Tullio Altan. Un altro filone di intervento che coinvolge le scuole primarie è quello che vede protagonisti i componenti della squadra locale di hockey in carrozzina elettrica, i Madracs, chiamati nelle scuole per delle esibizioni e per parlare del loro sport.

Salendo di età, oltre all’articolato intervento realizzato con la scuola secondaria di primo grado Egidio Feruglio di Feletto Umberto, vale la pena ricordare anche l’attività svolta con le scuole superiori che ha visto la Sezione udinese partecipare al progetto regionale Vivere in sicurezza, organizzato dal Polo formativo CAT (Costruzione, Ambiente e Territorio), che raccoglie in rete una decina di istituti tecnici del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Centro regionale di informazione sulle barriere architettoniche. Il percorso proponeva una serie di incontri e attività che miravano a fornire agli studenti elementi normativi e tecnico-progettuali relativi ai temi della sicurezza e dell’accessibilità di spazi e ambienti.
Per saperne di più si può visitare il sito della Sezione UILDM di Udine.

(Luca Pantaleoni, UILDM Udine)

Con tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Segreteria Nazionale UILDM

tel 049/8021001 – 757361, Fax 049/757033
direzionenazionale@uildm.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: