Le barriere a scuola non hanno giustificazione

“Assente Ingiustificato” passa all’azione

Dal 22 novembre al 3 dicembre sono in programma i primi interventi di abbattimento delle barriere architettoniche, volti a favorire un miglioramento della qualità della vita degli studenti con disabilità: perché le barriere, soprattutto a scuola, non hanno giustificazione.lavagna semplice (250 x 163)

Assente Ingiustificato è la campagna avviata la scorsa primavera in occasione della IX Giornata Nazionale UILDM e promossa, su scala nazionale, da quest’ultima e Cittadinanzattiva. Dopo la prima fase dedicata alla raccolta fondi, l’iniziativa ha previsto il monitoraggio civico dell’accessibilità in 165 istituti italiani, svolto nell’ambito della campagna Impararesicuri – avviata nel 2002 da Cittadinanzattiva – e i cui dati sono confluiti nell’XI Rapporto su sicurezza, qualità e accessibilità a scuola. Il documento, presentato a Roma in settembre, alla luce della collaborazione con UILDM quest’anno contiene un focus sul tema dell’accessibilità delle strutture scolastiche per i 207.244 studenti con disabilità inseriti nelle stesse. Per maggiori dati e informazioni in merito, http://www.cittadinanzattiva.it/primo-piano/scuola/5346-xi-rapporto-su-sicurezza-qualita-e-accessibilita-a-scuola.html.

Ora, con soddisfazione, ci stiamo avviando alla fase finale di Assente Ingiustificato che prevede alcuni interventi di abbattimento delle barriere nelle scuole, presentati nel corso di eventi curati da Cittadinanzattiva e dai suoi Volontari, ai quali parteciperanno rappresentanti UILDM. Il primo di questi si terrà a Roma venerdì 22 novembreGiornata Nazionale della Sicurezza nelle Scuole, all’Istituto “Da Verrazano”, lo stesso frequentato da Simone, lo studente la cui vicenda è diventata il simbolo della Giornata UILDM 2013. In questa occasione sarà donato un computer portatile che faciliterà non solo la partecipazione di Simone alle attività del Laboratorio di Informatica, ma anche lo svolgimento di molte altre attività didattiche.

Successivamente, giovedì 28 novembre, alla Scuola Primaria “Deledda” di Torino, istituto frequentato da diversi ragazzi con disabilità motoria, verrà donato un calcio balilla specifico per questi ultimi, ma non solo. Ancora, a Corciano, in Umbria, accanto ai fondi raccolti con Assente Ingiustificato, procede la raccolta tramite eventi quali una lotteria cittadina che permetterà la donazione di ausili e servizi per persone con disabilità alle scuole del territorio.

Alla Scuola Materna di Bagnacavallo di Ravenna, invece, sono in arrivo sussidi didattici specifici per bambini con disabilità, mentre all’Istituto Comprensivo di Ischia, Plesso Giovanni Paolo II, prossimamente verrà consegnato e inaugurato un montascale per superare la rampa di scale che porta alla palestra. All’Istituto Comprensivo Manara di Milano, martedì 3 dicembreGiornata Internazionale delle Persone con Disabilità, concluderà questa fase di attività promosse nell’ambito di Assente Ingiustificato 2013 la consegna di uno speciale banco accessibile per uno studente in carrozzina. Anche in questo caso l’intervento avrà luogo nel corso di un evento pubblico. (Ufficio Stampa e Comunicazione UILDM – Ufficio Stampa Cittadinanzattiva)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Segreteria Nazionale UILDM

tel 049/8021001 – 757361, Fax 049/757033
direzionenazionale@uildm.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: